• Home »
  • News Calabria »
  • Al Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parigi anche il Consorzio Fichi di Cosenza DOP

Al Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parigi anche il Consorzio Fichi di Cosenza DOP

Dal 15 al 19 ottobre il Consorzio di Tutela Fichi di Cosenza DOP parteciperà al SIAL di Parigi, importante fiera internazionale, collaborando per la prima volta con il Consorzio di Tutela e Valorizzazione Olio di Calabria IGP

E’ tutto pronto per la partecipazione del Consorzio di Tutela Fichi di Cosenza DOP al SIAL di Parigi, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, in programma dal 15 al 19 ottobre nella capitale francese.
Una grande vetrina internazionale, tra le più importanti del settore, alla quale non poteva mancare uno dei maggiori consorzi calabresi che, per la prima volta e nello stesso stand, collaborerà con il Consorzio di Tutela e Valorizzazione Olio di Calabria IGP. E’ proprio in occasione del SIAL che i due Consorzi hanno attivato una importante cooperazione che si declina in un passo significativo nel processo di crescita delle realtà agroalimentari della Calabria.
La partecipazione alla fiera internazionale è senz’altro frutto del grande lavoro finora svolto dal Consorzio che, mai come questa volta, accenderà i riflettori sull’innovazione e le proprietà del frutto più dolce della Calabria facendolo emergere dai confini regionali e nazionali.
“Siamo orgogliosi di promuovere i Fichi di Cosenza DOP in una vetrina così importante come quella del SIAL – dichiara la presidente del Consorzio, Anna Garofalo – Lavoriamo quotidianamente per far emergere le straordinarie proprietà di uno dei prodotti più dolci che la nostra terra offre e l’evento fieristico di Parigi, che condivideremo con grande piacere con il Consorzio di Tutela e Valorizzazione Olio di Calabria IGP, è l’occasione per farci strada anche sul mercato internazionale”.
La partecipazione all’evento fieristico europeo è stato possibile grazie al sostegno della misura 3 intervento 3.2.1 FEASR-PSR CALABRIA della Regione Calabria, che riguarda i finanziamenti legati all’attività di promozione.