• Home »
  • News Calabria »
  • Energia, stangata per commercianti e piccola distibuzione. Salvini mostra una bolletta choc di brescia ma plaude alle rassicurazini di Draghi: Finalmente ci siamo

Energia, stangata per commercianti e piccola distibuzione. Salvini mostra una bolletta choc di brescia ma plaude alle rassicurazini di Draghi: Finalmente ci siamo

“Dopo mesi di proposte, richieste e insistenze della Lega, finalmente ci siamo”. Lo dice Matteo Salvini, commentando le parole del Presidente del Consiglio Mario Draghi che a Genova ha anticipato “un intervento di ampia portata” contro il caro bollette.

A ulteriore conferma della drammaticità della situazione, ecco l’esempio di un piccolo supermercato in provincia di Brescia: ha ricevuto una bolletta da 5.605,00 euro, di molto superiore ai 2.915,00 euro pagati nello stesso periodo del 2021. Da notare che l’attività commerciale nel 2021 ha avuto consumi maggiori rispetto all’anno in corso, 14,357 kWh contro i 13,316 kWh nel 2022.

“Famiglie, artigiani, commercianti e imprese hanno bisogno di interventi certi, veloci e concreti. Bene il Decreto Energia su cui lavora il governo, bene che ora tutte le forze politiche condividano con la Lega questa battaglia. Siamo di fronte a un’emergenza nazionale che rischia di annullare i benefici dei fondi europei e di stroncare la ripresa”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, che sul tema energetico ha scritto una lettera su _Il Sole 24 Ore_ pubblicata oggi.