• Home »
  • News Calabria »
  • Reggio Calabria, catena di solidarietà per continuare la riabilitazione di Gianluca dopo l’incidente dello scorso marzo 

Reggio Calabria, catena di solidarietà per continuare la riabilitazione di Gianluca dopo l’incidente dello scorso marzo 

LAUREANA DI BORRELLO (REGGIO CALABRIA)

“Siamo Michele e Caterina e abbiamo iniziato questa raccolta fondi per sostenere le spese mediche di Gianluca, trent’anni, che a seguito di un incidente si trova in stato vegetativo dal 12 marzo 2022”. 

“Dopo dieci mesi di riabilitazione in una clinica – scrive su GoFundMe da Laureana di Borrello, in provincia di Reggio Calabria, l’organizzatrice della raccolta, Caterina Furfaro – oggi si trova a casa nell’attesa di avere la possibilità di ricevere cure altrove”.

“In questo momento – spiega – la famiglia si ritrova a dover sostenere le spese mediche con le proprie forze ma di certo questo non basterà visto che non si tratta di un breve periodo”.

“L’aiuto che riceverà – prosegue Caterina – verrà utilizzato per dargli la possibilità di ricevere cure migliori in centri riabilitativi che non sono convenzionati”.

La raccolta fondi, grazie a più di duecento di donazioni, è arrivata a novemila euro e si può raggiungere al link https://gf.me/v/c/gfm/njytr-aiutiamo-gianluca 

 

* * *