• Home »
  • News »
  • Gioia Tauro, scoperto Laboratorio clandestino per armi. Due arresti

Gioia Tauro, scoperto Laboratorio clandestino per armi. Due arresti

Sabato 15 Marzo 2014 10:31 In un capannone, all’interno di un maneggio per cavalli in Contrada Castello, a Terranova Sappio Minulio gli agenti della polizia di Gioia Tauro, diretti dal vice questore aggiunto Angelo Morabito, insieme ai colleghi di Taurianova, hanno scoperto un vero e proprio laboratorio clandestino nel quale venivano modificate e riparate delle armi.

video

Nel capannone sono stati inoltre sorpresi due operai rumeni incensurati che sono stati arrestati in flagranza di reato.Nel laboratorio venivano anche fabbricate parti di armi come cannecaricatorisilenziatori ecc., utilizzando a tal fine sofisticate attrezzature per la lavorazione dei metalli: due torni, un trapano a colonna ed altro. Durante la perquisizione, sono stati scoperti un fucile calibro 12 monocanna ad avancarica, unapistola calibro 38 tipo revolver, innumerevoli parti di armi quali come canne, molle di recupero, caricatori, cani e percussori, materiale per il caricamento di munizioni ed altro, posti sotto sequestro. Il capannone è stato sequestrato e i due rumeni rinchiusi nella casa circondariale di Palmi.