• Home »
  • News »
  • Taurianova, il Comune aderisce alla giornata contro l’Epilessia

Taurianova, il Comune aderisce alla giornata contro l’Epilessia

Oggi ricorre la giornata internazionale dell’epilessia, un evento di sensibilizzazione in cui tutto il mondo punta i riflettori su una patologia neurologica molto comune, ma ancora oggi non ben conosciuta. E’ l’occasione per condividere ed affrontare i problemi delle persone con epilessia, delle loro famiglie e dei caregivers.
Malattia neurologica tra le più diffuse ed in Italia, l’Epilessia colpisce circa 500.000 persone con almeno 30 – 40.000 nuovi casi all’anno. Le crisi epilettiche possono colpire a qualsiasi età con meccanismi patogenetici differenti. Le manifestazioni cliniche sono molto eterogenee da un punto di vista semeiologico e vanno da manifestazioni minori, che passano talvolta inosservate, alla più conosciuta e temuta crisi convulsiva. Per questo motivo è molto importante che, nel sospetto di crisi epilettiche, il paziente venga preso in carico da professionisti dedicati alla materia, permettendo così di diagnosticare tempestivamente la malattia ed impostare la terapia più adeguata.
Il grande epilettologo americano Lennox “non esiste altra condizione in cui i pregiudizi sociali siano più gravi della malattia stessa” e, purtroppo, in alcuni casi persistono ancora preconcetti sui quali è importante fare luce per una nuova consapevolezza di questa malattia.
Il Comune di Taurianova in collaborazione con l’Associazione Epilessia e con Lice(Lega Italiana contro l’epilessia), hanno organizzato un Webinar Online su questa malattia.
Il webinar si è aperto con i saluti della dott.ssa Angela Crea Assessore alla Pubblica Istruzione e alla politiche sociali del Comune di Taurianova.
La dott.ssa Crea si è soffermata sull’importanza della tematica affrontata, sottolineando il ruolo della scuola, di fronte a questa malattia.
A seguire si sono succeduti gli interventi di Giuseppe Romagnosi, Referente Regionale Associazione Epilessia Calabria; Umberto Aguglia, Prof. Ordinario Università Magna Grecia di Catanzaro e Direttore Centro Regionale Epilessie del GOM di Reggio Calabria ed Edoardo Ferlazzo, Prof. Associato di neurologia-Università “Magna Grecia” di Catanzaro.
Inoltre erano presenti i dirigenti dei due Istituti Comprensivi presenti sul territorio: l’ing. Pietro Meduri e la prof.ssa Maria Concetta Muscolino.
Anche quest’anno, in occasione della Giornata Internazionale per l’Epilessia, si è rinnovata la tradizionale illuminazione dei monumenti italiani con il colore viola, il colore della lotta all’epilessia.
Tradizione a cui ha aderito anche il Comune di Taurianova.
Caterina Sorbara