La fase precampionato si conclude con un successo per la OmiFer Palmi

L’ultimo allenamento congiunto previsto sul calendario della OmiFer Palmi allenata dal coach Antonio Polimeni ha visto i calabresi impegnati tra le mura amiche contro la Sistemia Saturnia Aci Castello.
Il match, terminato per 3-2 in favore dei padroni di casa ha evidenziato ancora una volta punti di forza e difetti dei nero-verdi.
Palmi schiera nel sestetto base il capitano Matteo Paris al palleggio; Prespov opposto; Soncini e Rosso di banda; Gitto e Marra al centro; Fortunato libero.
Per l’Aci Castello scendono in campo: Cottarelli in regia; Lucconi opposto; Zappoli e Gradi di banda; Frumuselu e Smiriglia al centro; Zito libero.

Il primo set è una vera e propria dimostrazione di forza dei palmesi contro la squadra ospite che non ha trovato fin da subito il ritmo gara (25-15).
Nel secondo set non si fa attendere la risposta dei ragazzi di Waldo Kantor. Parte avanti Aci Castello (8-7) che con grande grinta riesce ad allungare (21-18) e a chiudere il set sul 25-22.
Cala il ritmo dei castellesi nel terzo parziale dove Palmi conduce a metà set (16-14) e chiude il conto sul 25-19.
Il quarto set si gioca praticamente punto a punto con la squadra ospite che però riesce a mantenere il gap di tre punti sui calabresi (16-13, 21-18) e a portare il match al tie-break (25-23).
Nell’ultimo set Palmi mette il turbo con un fulminante 5-2. La squadra di Kantor non riesce nella rimonta (7-10, 7-12) e perde il set sul 9-15.

Un altro risultato importante quello ottenuto dai ragazzi di Polimeni che adesso guardano al primo appuntamento di regular season previsto per il 10 ottobre a Tricase.

Note:

Aci Castello: Lucconi 29, Zappoli 16, Gradi 10, Frumuselu 5, Smiriglia 6, Cottarelli 5, Andriola 1

Palmi: Marra 12, Gitto 12, Amato 1, Prespov 17, Rosso 14, Paris 4, Laganà 8, Soncini 9