Catturato a Rosarno Era Ricercato in Germania per armi e per droga

rosarno-esodo-3Giuseppe Caccamo, operaio trentottenne, nativo di Taurianova, nel Reggino, ma residente in Germania, è stato arrestato dai carabinieri della Squadra Mobile di Gioia Tauro e Rosarno. Nei suoi confronti un mandato di cattura europeo per violazione delle leggi sulle armi e della normativa antidroga. Caccamo, infatti, il 2 aprile scorso a Schwabach, in Germania, avrebbe minacciato un taxista con un fucile a canne mozze per continuare la corsa. L’uomo, inoltre, e’ stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. Nell’ambito dell’operazione condotta stamane,  i carabinieri hanno circondato una abitazione a Rosarno, dove l’uomo si nascondeva, e lo hanno arrestato nonostante un tentativo di fuga sui tetti. Ora Caccamo si trova nel carcere di Palmi in attesa di essere estradato in Germania.

Share