• Home »
  • Cronaca »
  • Taurianova: bomba in piena notte, distrutto il negozio di un fioraio

Taurianova: bomba in piena notte, distrutto il negozio di un fioraio

9 settembre – Attentato dinamitardo a Taurianova, in via Castello nella frazione di San Martino, ai danni del negozio di un fioraio. Tanta paura e ingenti danni non solo al negozio ma anche alle automobili parcheggiate nei dintorni e alle abitazioni vicine.
L’episodio è avvenuto questa notte, intorno all’una. L’intensità dell’ordigno e la vicinanza di altre abitazioni avrebbero potuto provocare danni ben più gravi anche se per fortuna non si registrano feriti. La deflagrazione ha messo in ginocchio il titolare del negozio che si è immediatamente rivolto ai carabinieri che, giunti sul posto, stanno dirigendo le indagini. Proprio a Taurianova in questi giorni si è insediata la Commissione d’accesso al Comune, nominata dal prefetto di Reggio Calabria, Vittorio Piscitelli. A guidarla il viceprefetto Francesca Crea. Al momento in ogni caso non risulta alcun elemento per collegare l’attentato alle vicende dell’Ente.

Share