• Home »
  • News »
  • Federazione Italiana Lavoratori Trasporti Comprensorio Piana di Gioia Tauro

Federazione Italiana Lavoratori Trasporti Comprensorio Piana di Gioia Tauro

 

La Sea Work, azienda di rizzaggio che opera all’interno del porto di Gioia Tauro, aveva per ben tre volte, nel corso di un triennio per motivi diversi, licenziato il medesimo lavoratore e tutte le volte il relativo licenziamento è stato dichiarato illegittimo.

La stessa azienda che impone i doveri non riconosce i diritti contrattuali quali le flessibilità, la giornata di riposo e le richieste plausibili di programmazione delle ferie nonché le più piccole banalità che nel mondo del lavoro solitamente vengono gestite adoperando semplicemente buon senso.

Ancora una volta la Filt-Cgil ha dovuto dare incarico all’Avv. Sabina Pizzuto che ha brillantemente svolto il proprio mandato ottenendo il massimo provvedimento a tutela del lavoratore, dopo che tutti i passaggi stragiudiziali per dirimere la questione e trovare soluzioni condivise sono stati vanificati per l’ostinata opposizione da parte dell’azienda verso la mediazione sindacale con l’evidente intento di colpire e delegittimare il sindacato.

L’O.S. Filt-CGIL continuerà a vigilare e ad essere vicina a tutti i lavoratori  operando per pretendere il rispetto del CCNL di riferimento.

Proprio le difficoltà che oggi il mondo del lavoro sta attraversando impongono, ancor più che nel passato, il rispetto delle regole per salvaguardare il diritto al lavoro e la dignità ai lavoratori ed alle loro famiglie.

Share