Gioia Tauro, l’amministrazione Pedà ricorda il giudice Scopelliti

All’interno della sala consiliare del comune di Gioia Tauro è stata ricordata la figura del giudice Antonino Scopelliti, sostituto procuratore generale della Suprema Corte di Cassazione, ucciso dalla ndrangheta il 9 agosto del 1991. Il  quadro è stato donato alla città dal maestro Mimmo Morogallo.

Al nostro microfono Giuseppe Pedà e Rosanna Scopelliti